Rai.it
 HOME CANONI RADIO-TV SPECIALI
Per stipulare un nuovo Canone Radio TV


Prima di versare il canone di abbonamento speciale è opportuno rivolgersi alla sede RAI competente per territorio (oppure utilizzare l'apposita richiesta qui predisposta) precisando il tipo di utenza (radiofonica o televisiva) e il mese nel quale si intende installare l'apparecchio; qualora l'apparecchio si trovi in un esercizio pubblico è necessario specificarne il tipo (bar - ristorante, ecc.), la categoria e la denominazione dello stesso, mentre solo per le strutture ricettive (alberghi, pensioni, residence, villaggi turistici, ecc.) bisogna comunicare il numero di stelle, il numero delle camere ed il numero degli apparecchi TV.


Sulla base delle informazioni ricevute, l'ufficio competente provvederà ad inviare un bollettino di conto corrente postale n. 2105, intestato alla RAI Radiotelevisione Italiana, con l'indicazione dell'importo.
Dopo il versamento iniziale del canone, la RAI attribuisce un numero di canone TV speciale al suo titolare.
Per gli esercizi pubblici il Canone TV deve essere intestato al titolare della licenza.

Inoltre dal 2020, nel richiedere l’attivazione di un nuovo canone speciale al numero verde
800.938.362(per i Paesi fuori dall’Italia il numero è 0039 0687408198), è possibile aderire
alla modalità di pagamento con carte di credito dei principali circuiti internazionali, con commissioni a carico di RAI.In questo caso occorrerà fornire anche un indirizzo di posta elettronica al quale l’operatore invierà un LINK (valido 15 gg.). Cliccando sul link e seguendo
le istruzioni si potrà procedere al pagamento con carta di credito direttamente dalla piattaforma
della Banca Intesa San Paolo e senza necessità di fornire all’operatore telefonico i dati della carta di credito.

Stampa articolo

MAPPAAIUTO

© RAI 2010 - P.Iva 06382641006